Chi siamo

La storia del Coro La Torr inizia nel 1976 grazie a un gruppo di uomini che decise di dar vita a Merate a un coro maschile di matrice popolare sotto la guida del diciassettenne Giuseppe Caldirola.

Nei primi cinque anni, il Coro raggiunse una maturità musicale e una notorietà nel territorio che gli valse, nel dicembre 1981, il conferimento della benemerenza civica da parte del Comune di Merate.

Nel 1982 ha ottenuto il primo premio al IX Concorso Corale ‘Renato Pozzoli’ organizzato dall’ANA di Arosio.

Nel 1985 nacque il Piccolo Coro La Torr, diretto da Carla Gargarone e Laura Gasparini, come vivaio per il coro maggiore, mentre nel 1992 fu la volta del Coro Giovanile Femminile, guidato per due anni dal M° Giuliana Scaccabarozzi e dal M° Maria Teresa Tramontin.

Nel 1994, la fusione tra il coro maschile e il coro giovanile femminile portò alla nascita di una formazione a voci miste, sotto la guida di Caldirola. L’esperienza a voci maschili andò progressivamente cessando nella seconda metà degli anni Novanta.

Nel 1995 il piccolo coro passò sotto la direzione del Prof. Domenico Innominato, con il quale portò avanti la propria attività fino al 1999.

Alla fine del 2011, lo storico direttore musicale Giuseppe Caldirola si ritirò dalla direzione e, dopo una parentesi col M° Andrea Miglio nel 2012, da gennaio 2013 venne incaricata come nuovo direttore musicale il M° Giuliana Scaccabarozzi, cantante e insegnante di canto e già collaboratore artistico del Coro nei primi anni Novanta, in attività fino alla fine del 2016. Sempre dal 2013 (e fino al 2016), collaboratore didattico e pianista è stato il M° Gabriel Nicotra.

Dopo una parentesi di pochi mesi con il M° Fabio Triulzi, da settembre 2017 il nuovo Direttore musicale del Coro La Torr è Marco Villa, Maestro organista.

I presidenti del Coro più longevi sono stati: Antonio Morganti – dal 1982 all”89 -Giuseppe Cav. Ghezzi – dal 1989 al ’98 – e Pieralberto Villa (socio fondatore, corista e attuale presidente onorario) – dal 2000 al ’14.

L’attuale Presidente e Legale rappresentante del sodalizio è Giuseppe Carmagnani, corista latorriano dal 1984.

Dopo quarant’anni come associazione culturale generica, dal 7 maggio 2015 il Coro La Torr è riconosciuto Associazione di Promozione Sociale iscritta al Registro Provinciale.

Fin dal 1979, il Coro è socio di USCI Lecco e USCI Lombardia e, per loro tramite, di Feniarco, l’associazione nazionale dei cori amatoriali.

A livello artistico, il coro ha un organico di 23 elementi, di cui 7 soprani, 7 contralti, 5 tenori e 4 bassi.
Ha un seguito di circa un centinaio di soci sostenitori.
Produce e realizza eventi di musica corale, ma non solo: collabora infatti abitualmente con altre associazioni culturali meratesi per la produzione artistica di concerti, rassegne e festival musicali.
Il repertorio prevalente è quello di matrice popular, a cappella o con accompagnamento pianistico, sia della tradizione folclorica sia d’autore; ma il sodalizio ha in repertorio anche brani di musica colta sacra e profana, classica e contemporanea.
Attuale Direttore amministrativo del Coro La Torr è Giuseppe Carmagnani.
La Segreteria e Produzione esecutiva sono gestite da Andrea Natale.